Marlowe, il poliziotto privato | Dick Richards (1975)

Dal vecchio Bogey al trasandato Elliot Gould, il personaggio chandleriano è diventato a poco a poco una icona. Ma forse è solo con la splendida interpretazione di Robert Mitchum che, davvero, è entrato nei cuori, forse di più rispetto agli altri due per una semplice motivo: se Bogey ne metteva in risalto il magnetismo e Gould la dimensione quotidianamente antieroica, Mitchum disegna un ritratto finissimo ed amarognolo del poliziotto privato.

Un po’ cinico e un po’ disilluso, appesantito più che dal peso dagli anni che corrono via come un proiettile nella nebbia, si inserisce perfettamente nell’opaca atmosfera di una Los Angeles smarrita che osserva da lontano l’inferno bellico europeo, cammina disincantato al principio del suo viale del tramonto.

Risultati immagini per farewell my love movie mitchum

Lo rapisce lo sguardo di Charlotte Rampling, che evoca i fantasmi di quella Vienna ferita (Il portiere di notte), malandrina selvaggia che salta dai salotti aristocratici alle imbarcazioni fuorilegge. Il Marlowe del crepuscolare Robert Mitchum è una presenza che segna, colpisce ed affonda, come la stessa nave sulla quale capisce che anche lui può essere fregato. E alla fine ci stanno sempre di mezzo le conseguenze dei sentimenti. Anche nel noir.

MARLOWE, IL POLIZIOTTO PRIVATO (FAREWELL, MY LOVELY, U.S.A., 1975) di Dick Richards, con Robert Mitchum, Charlotte Rampling, John Ireland, Sylvia Miles, Anthony Zerbe, Harry Dean Stanton, Jack O’Halloran, Joe spinell, Sylverster Stallone. Noir. ***

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...