Canone inverso – Making Love | Ricky Tognazzi (2000)

Film complesso e di non immediatissima comprensione. Il problema non sta tanto nel capire il cosa, bensì il come. Articolato in artificial modo su tre livelli – presente, passato prossimo, passato remoto (e addirittura un sottolivello nel finale, magari futuro futuribile) – e organizzato in un soffuso quanto grezzo miscuglio di Storia e risvolto semi-oniricoCanone Inverso è un film asceta che sarebbe meglio ascoltare che vedere.

Dopotutto, la musica di un Ennio Morricone in gran forma non è solo colonna sonora extradiegetica ma addirittura colonna portante del film stesso: non è solo complice ma partecipante. Essendo anche, e forse soprattutto, un’opera sul potere elegiaco e contemplativo della musica, è giusto che sia così.

Risultati immagini per canone inverso film

Non dovrebbe esserne comunque felice Ricky Tognazzi che con il Canone Inverso rischia molto, distogliendosi da un campo che gli era appropriato (il filone, diciamo così, socio-civile alla Ultrà o La scorta) e gettandosi a peso morto (con l’aiuto dei fedeli Simona Izzo e Graziano Diana, partendo dal romanzo di Paolo Maurensig) in territori di certo più “spirituali”. I problemi letali del film risiedono in sedi ben precise: la banalità dei dialoghi, l’insipidezza della messinscena, l’immota stasi dei personaggi.

Peccato, perché due o tre passaggi sulla carta sarebbero potuti essere splendidi (su tutti l’incontro tra Costanza e lo zio anziano), e una sequenza è davvero bella (i due violini che si rincorrono e vengono rincorsi dal direttore della scuola). Ma la natura del film è sbagliata, e qualche rondine, qua e là non fa primavera. Nonostante Morricone.

CANONE INVERSO – MAKING LOVE (Italia-G.B., 2000) di Ricky Tognazzi, con Hans Matheson, Mélanie Thierry, Gabriel Byrne, Lee Williams, Ricky Tognazzi, Peter Vaughan, Domiziana Giordana, Andrea Prodan, Nia Roberts, Adriano Pappalardo, Mattia Sbragia, Andy Luotto. Drammatico. * ½

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...