Ricomincio da capo | Harold Ramis (1993)

La vita è un’opportunità, ma un giorno può rivelarsi anche un susseguirsi di opportunità. Un poter provare edonisticamente ogni cosa senza avere la preoccupazione di domani. Ecco, Ricomincio da capo, sotto la sua scorza di commedia frizzante e piacevole, nasconde una metafora terribile sull’esistenza che va al di là di ogni concezione spazio temporale: e se il domani non esistesse, se tutto fosse un meccanicistico movimento di ripetizione spontanea e prevedibile, se l’oggi in realtà fosse l’unica condizione possibile?

Se all’inizio la novità, dapprima scioccante, può risultare alquanto bizzarra e interpretabile come una botta di fortuna, i problemi iniziano quando il caso prende il soppravvento sulla meccanicità ed entrano in gioco i sentimenti.

Risultati immagini per groundhog day movie

Perché se in un primo momento ci si può anche servire del ‘ricominciare da capo’ ogni mattina, con la stessa musica, le stesse voci, la stessa onda radiofonica, lo stesso vecchio ed anonimo compagno di scuola, la stessa cerimonia strapaesana, lo stesso pranzo, la stessa doccia fredda, la stessa tormenta di neve e così via, è quando il cinismo epicureo scompare in favore della coscienza romantica che si vorrebbe dimenticare tutto ed annullare il meccanismo.

Ricomincio da capo è certamente una commedia, anche abbastanza divertente (specialmente nella ripetizione quotidiana dei momenti, nel suggerire l’attimo imminente quando il meccanismo si olia), ma gratta gratta trovi tanta malinconia, nascosta e celata, certo. È un film-ossimoro (il “ricominciare da capo” per molti potrebbe anche essere un incubo), un film teatralmente tragico nella sua comicità scatenata.

Lieta fine d’obbligo, se non altro perché sarebbe potuto essere senza fine, come una canzone di Gino Paoli. E il meteorologo Bill Murray (che prevede il tempo non per deformazione professionale) non è un personaggio da Gino Paoli. Cresce col tempo, che si è fermato per tutti, ma non per lui. Ecco, Ricomincio da capo è un racconto di formazione.

RICOMINCIO DA CAPO (GROUNDHOG DAY, U.S.A., 1993) di Harold Ramis, con Bill Murray, Andie MacDowell, Chris Elliott, Stephen Tobolowsky, Brian Doyle-Murray. Commedia fantasy. ***

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...