Un tè con Mussolini | Franco Zeffirelli (1999)

Un racconto di formazione nella Toscana di fine Ventennio fascista: Luca Innocenti (alter ego del regista), figlio bastardo di un uomo d’affari, viene affidato alle cure di una signora inglese, che lo cresce e lo educa assieme alle sue compagne connazionali ed anche americane. Il ragazzo, dopo aver studiato in Austria, torna in Patria, ma Mussolini entra in guerra e le difficoltà non tardano ad arrivare.

Nonostante i suoi limiti e i molti difetti, è il film più sincero e appassionato di di Franco Zeffirelli. I suoi handicap sono i soliti (i dialoghi improbabili, il calligrafismo della messinscena, le scene patinate), ma è indubbia una viscerale vena autobiografica che rende il film delicato, forse più coinvolto che coinvolgente: ma il quadro storico è restituito con precisione, il gusto aneddotico delle dame inglesi a Firenze (gli scorpioni) non è fine a se stesso e il film ha qualcosa di davvero squisito.

Risultati immagini per TEA WITH MUSSOLINI

Ed è anche merito del reparto femminile di gran lusso (per una volta l’esterofilia ha senso), che si mangia in un sol boccone l’inerte comparto maschile: scelta bizzarra quella di Cher, finanche quella di Lily Tomlin (che si frena un po’ troppo), mentre più classiche e “rassicuranti” le ottime Maggie Smith (una conservatrice che detesta gli americani, mussoliniana prima convinta e poi pentita) e Judi Dench (stravagante artista dell’anima) con una menzione speciale per la tenera Joan Plowright che riveste i panni dell’educatrice, insegnando la differenza tra il Bene e il Male attraverso Shakespeare (off course). Il film contiene una delle scene più belle della filmografia di Zeffirelli: l’arrivederci alla stazione delle signore inglesi a Luca che parte.

UN TÈ CON MUSSOLINI (TEA WITH MUSSOLINI, Italia-G.B., 1999) di Franco Zeffirelli, con Maggie Smith, Judi Dench, Joan Plowright, Cher, Lily Tomlin, Baird Wallace, Charlie Lucas, Pino Colizzi, Massimo Ghini, Claudio Spadaro, Paolo Seganti, Mino Bellei. Drammatico. ** ½

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...