Sister Act | Emile Ardolino (1992)

Non è un semplicemente un veicolo per la sua esplosiva protagonista: Sister Act è una macchina narrativa brillantissima. Si parte con una sorta di strizzatina d’occhio alle commedie gangster, con Whoopi pupa del boss (Harvey Keitel nell’anno de Il cattivo tenente!) testimone di un omicidio e per questo divorata da conflitti interiori. Quando finisce in convento, sotto copertura, i toni sono variegati: spruzzate di musical, commedia degli equivoci, spy story comica, film corale. Puro feel good movie. Con un finale scatenato, non sono poche le occasioni di puro divertimento.

Risultati immagini per sister act

Nel cast spiccano un’insolita Maggie Smith e un bozzettistico Harvey Keitel, ma la stella rifulgente di Whoopi Goldberg è di straordinario riverbero: balla, canta, recita, salta, urla, fa smorfie, ride, gioca, riflette, incanta con una grazia immensa. Con Suor Maria Claretta, la commediante esplode in un ruolo iconico soprattutto per la simpatia di un ruolo sociale che storicamente ha fatto la fortuna di molte attrici (Ingrid Bergman, Audery Hepburn, Rosalind Russell…). Trashissimo il finale con il papa di spalle che assiste al concerto.

SISTER ACT – UNA SVITATA IN ABITO DA SUORA (SISTER ACT, U.S.A., 1992) di Emile Ardolino, con Whoopi Goldberg, Maggie Smith, Harvey Keitel, Kathy Najimu, Wendy Makkena, Mary Wickes, Richard Portnow. Commedia. ***

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...