Governante rubacuori | Walter Lang (1948)

Il raffinato caratterista Clifton Webb trovò l’occasione della vita grazie al ruolo titolare della breve serie di Mister Belvedere, uomo dalle mille vite che risolve i problemi altrui. Tipico personaggio da dopoguerra americano, Mister Belvedere è l’ideale protagonista della commedia familiare di una nazione che tenta di tornare alla vita.

In Governante rubacuori, Webb è solo il terzo in cartellone, preceduto dalla diva rossa Maureen O’Hara e da Robert Young, i coniugi in difficoltà che affidano a Mister Belvedere la gestione della casa, l’educazione del pargolo, il recupero della serenità: eppure il maggiordomo domina la scena con la lingua tagliente, l’eloquio forbito, l’esperienza smisurata. Fu nominato all’Oscar nell’anno di Amleto di Laurence Olivier.

4228

Film domestico, rasserenante, disinvolto, dura poco anche per andare incontro ad un pubblico infantile. Seguito dal mediocre e reazionario Il signor Belvedere va in collegio (in cui ha a che fare con gruppo di studenti) e dal modesto ma simpatico Mister Belvedere suona la campana (ambientato in un ospizio), che vanno segnalati quasi soltanto per il completamento della copertura sociale (famiglia, giovani, anziani).

GOVERNANTE RUBACUORI (SITTING PRETTY, U.S.A., 1948) di Walter Lang, con Clifton Webb, Maureen O’Hara, Robert Young, Ed Begley. Commedia. ***

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...