Riflessi di un occhio d’oro | John Huston (1967)

John Huston pensò Riflessi di un occhio d’oro con una fotografia virata d’oro, anche se poi non fu stampato secondo il suo volere. Nelle rarissime occasioni in cui può essere visto come immaginato dal regista, la scelta risulta davvero geniale perché trasforma il film, già di per sé stranissimo, in un incubo allucinato, percorso da un inquietante senso del perturbante, che decolorando all’estremo le cromature del Technicolor fanno percepire sotto i riflessi dorati l’ombra di un colore nascosto.

Un’operazione pazzesca per il direttore della fotografia Aldo Tonti, all’apice del suo percorso al servizio di maestri con cui, nei fatti, lavorava in tandem, come dimostra questo misterioso ed alcolico lavoro con Huston. Ambientato in una base militare, sfondo al solito molto interessante per osservare un microcosmo disciplinato, autoreferenziale e represso, racconta la paranoia di un maggiore impotente e segretamente omosessuale convinto che l’annoiata moglie lo tradisca.

Immagine correlata

Regista affascinato dalla discesa agli inferi, qui sadicamente eccitato dall’immagine ambrata strenuamente cercata per suggerire il fascino malato dell’infuocato e al contempo raggelato sud, Huston esalta la progressiva decadenza che la storia lascia presagire sin dall’inizio. Trova due protagonisti eccellenti, per certi versi due divi già usciti dalla loro stagione di gloria: se Liz Taylor sembra essere uscita da una seduta con Tennessee Williams, Marlon Brando è l’apoteosi della repressione pronta ad esplodere in un incontrollabile furore.

RIFLESSI DI UN OCCHIO D’ORO (REFLECTIONS IN A GOLDEN EYE, U.S.A., 1967) di John Huston, con Marlon Brando, Elizabeth Taylor, Brian Keith, Julie Harris, Robert Forster. Drammatico. *** ½

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...