Venezia 76 | Recensione: The Burnt Orange Heresy

James Figueras è un critico d’arte. Ne è in una certa misura lo stereotipo. Affascinante e incalzante, capace di piegare la realtà alle sue esigenze, bugiardo professionista per avvalorare le proprie tesi, addirittura pagato. Una figura fantasiosa, se non fossimo ai piani alti del jet set. A una conferenza (che dovrebbe essere una specie di introduzione teorica), conosce una bella ragazza americana, se la porta a letto e poi le offre un weekend sul lago di Como.… Read More Venezia 76 | Recensione: The Burnt Orange Heresy

Venezia 75 | Recensione: Opera senza autore

OPERA SENZA AUTORE (WERK OHNE AUTOR, Germania, 2018) di Florian Henckel von Donnersmarck, con Tom Schilling, Sebastian Koch, Paula Beer, Oliver Masucci, Saskia Rosendahl, Ina Weisse. Drammatico. ** Parafrasando i suoi due precedenti film, si potrebbe dire che Florian Henckel von Donnersmarck sia un turista delle vite degli altri. Al di là della battuta, la… Read More Venezia 75 | Recensione: Opera senza autore

Recensione: The Square

THE SQUARE (Svezia-Germania-Francia-Danimarca, 2017) di Ruben Östlund, con Claes Bang, Elisabeth  Moss, Dominic West, Terry Notary, Annica Liljblad, Elijandro Edoaurd. Grottesco. *** pubblicato su Cinefilia Ritrovata il 14 novembre 2017 Maschio bianco etero. Teoria della classe agiata. Dentro The Square c’è l’Europa, ingabbiata nel suo malessere, e ha le sembianze di Christian, brillante curatore del museo d’arte contemporanea… Read More Recensione: The Square

13° Biografilm Festival | Recensione: Manifesto

MANIFESTO (Australia-Germania, 2015) di Julian Rosefeldt, con Cate Blanchett, Erika Bauer, Andrew Upton, Marie Borkowski Foedrowitz. Sperimentale. * ½ Un film bifido. Curioso, sì, definire così un film tanto pieno di cose. Eppure Manifesto è essenzialmente due cose: un qualcosa di audiovisivo – più un’installazione artistica proiettata in una sala cinematografica che un film canonico… Read More 13° Biografilm Festival | Recensione: Manifesto

Le vacanze intelligenti | Alberto Sordi (1978)

Si sa, nell’avanspettacolo le comiche finali erano i momenti più attesi e riservati al gran guitto di turno, e anche nel trittico Dove vai in vacanza? il terzo episodio rappresenta il picco dell’intero filmone (153 minuti!), avente per filo conduttore quello delle vacanze. Ed ecco dunque Le vacanze intelligenti che i fruttaroli romani Remo (ovviamente Alberto Sordi,… Read More Le vacanze intelligenti | Alberto Sordi (1978)