Il lungo addio: Salvatore Cantalupo

Il cinema italiano dell’ultimo decennio deve qualcosa a Salvatore Cantalupo, scomparso per una malattia fulminante il 13 agosto in Sardegna, dove si trovava per un laboratorio teatrale. Gianfranco Gallo, un altro attore napoletano dalla presenza preziosa, ha raccontato che, dopo essere entrato in coma, si è risvegliato il giorno della prima e, venuto a sapere… Read More Il lungo addio: Salvatore Cantalupo

Recensione: In arte Nino

Per interpretare il nostro attore più americano, tra i moschettieri della commedia all’italiana quello più interessato allo studio psicologico e al mimetismo grazie al fondamentale magistero di Orazio Costa, Germano adotta un metodo manfrediano anche per entrare nel suo privato.… Read More Recensione: In arte Nino

La faccia di Toni Bertorelli

La sua vita borderline, Toni Bertorelli, l’aveva appena raccontata in un’autobiografia uscita l’inverno scorso. Chi aveva imparato a conoscerlo negli ultimi trent’anni di carriera poteva soltanto immaginare cosa ci fosse dietro la faccia segnata di questo finissimo attore che dimostrava più della sua età. Tant’è che quando Paolo Sorrentino (uno che difficilmente sbaglia le facce)… Read More La faccia di Toni Bertorelli

I cento anni di Kirk Douglas

Come altri attori della sua generazione, Kirk Douglas non è nato con questo nome. Prima di trasformarsi nella quasi trascendentale quintessenza americana della classe, Cary Grant era l’umile proletario inglese Archibald Alexander Leach. Il giovanissimo Emanuel Goldenberg fu costretto a fuggire dall’antisemita Bucarest di primo Novecento e diventò Edward G. Robinson, icona del noir e… Read More I cento anni di Kirk Douglas

Tommaso | Recensione

TOMMASO (Italia, 2016) di Kim Rossi Stuart, con Kim Rossi Stuart, Cristiana Capotondi, Camilla Diana, Jasmine Trinca, Serra Ylmaz Renato Scarpa, Dagmar Lassander. Commedia drammatica. *** Annunciato da uno dei manifesti più belli degli ultimi anni, fieramente dominato da un’idea di comunicazione che rinuncia alla pigra dittatura iconografica della foto di scena, Tommaso è il secondo tassello… Read More Tommaso | Recensione

Il fascino discreto di Gabriele Ferzetti

Cinefilo snob e intrigante come pochi, Luca Guadagnino lo scelse come maestoso patriarca che appare nel primo quarto d’ora per lasciare il segno per tutto il corso di Io sono l’amore, uno degli ultimi grandi mélo del nostro cinema. Quella di Gabriele Ferzetti, scomparso oggi a novant’anni, è una parabola intimamente legata al melodramma. Tra film e… Read More Il fascino discreto di Gabriele Ferzetti

Zelig | Woody Allen (1983)

Metacinema illusionista sull’inganno psicologico provocato dalla deformazione del reale, la buffa e delicata parabola di Leonard Zelig contiene, nella sua pur breve durata, più di un messaggio. È un Allen diverso che affina la tecnica del finto documentario già sperimentata nell’esordio Prendi i soldi e scappae realizza un oggetto arcano ed interessante. Il tema di fondo,… Read More Zelig | Woody Allen (1983)

Franco Interlenghi, bravo ragazzo

Per almeno un decennio il nome di Franco Interlenghi ha riempito le inquadrature dei titoli di testa senza il bisogno né di un nome d’arte né di un’aggiunta che ne specificasse il ruolo nel film. Racchiusa essenzialmente tra due albe che forse sono contemporaneamente anche due tramonti, il neorealismo (Sciuscià, 1946) e il boom economico (La notte… Read More Franco Interlenghi, bravo ragazzo

La teoria del tutto | Recensione

LA TEORIA DEL TUTTO (THE THEORY OF EVERYTHING, G.B, 2014) di James Marsch, con Eddie Redmayne, Felicity Jones, Maxine Peake, Emily Watson, David Thewlis. Biografico drammatico. ** Cercare gli errori storici, le licenze poetiche, le approssimazioni narrative e via discorrendo è uno stanco esercizio nozionistico. L’adattamento di un’opera già in essere (che sia una fonte… Read More La teoria del tutto | Recensione

Birdman | Recensione

BIRDMAN (U.S.A., 2014) di Alejandro González Iñárritu, con Michael Keaton, Edward Norton, Emma Stone, Naomi Watts, Zach Galifianakis, Amy Ryan, Andrea Riseborough. Commedia. **** ½ Spettacolare virtuosismo visionario, ragionato e delirante, Birdman è l’applicazione più compiuta del metodo di Alejandro González Iñárritu al cinema americano, un affettuoso accoltellamento al cinema americano e un’operazione metatestuale dentro e sul cinema americano.… Read More Birdman | Recensione

The Imitation Game | Recensione

THE IMITATION GAME (U.S.A.-G.B., 2014) di Morten Tyldum, con Benedict Cumberbatch, Keira Knightley, Matthew Goode, Charles Dance, Mark Strong. Biografico drammatico. ** Film impeccabile, si direbbe d’istinto, e forse anche con soddisfazione, guardando The Imitation Game assieme a spettatori di varia specie: quelli colti, magari anche abituati ad un certo cinema che racconta storie inconsuete e degne… Read More The Imitation Game | Recensione

Ieri, oggi, domani | Vittorio De Sica (1963)

Cosa rappresenta, oggi, un film come Ieri, oggi, domani? Come si può cercare di spiegare, oggi, la motivazione del conferimento di un premio Oscar ad un film del genere? Proviamoci. Ieri, oggi, domani è un classico. Potrebbe sembrare una definizione banale, eppure ha una potenziale argomentazione abbastanza forte: è un classico perché coniuga tradizione ed innovazione con un… Read More Ieri, oggi, domani | Vittorio De Sica (1963)

La cena per farli conoscere | Pupi Avati (2006)

Sandro Lanza è un attore disperato: ogni notte sogna di incontrare Pietro Germi che gli propone un fantomatico remake di Divorzio all’italiana; la produzione della soap opera, Charme, alla quale partecipa da dieci anni nel ruolo di Helgher de la Rosa, lo sta mettendo da parte; la ragazzetta che ha piazzato lui nella soap se la fa… Read More La cena per farli conoscere | Pupi Avati (2006)

Lo zio indegno | Franco Brusati (1989)

Due personaggi speculari e complementari, con eccedenza di uno di loro (indovinate quale): uno zio ripudiato dalla propria famiglia d’origine, libertino ed inopportuno, elegante e spensierato nonostante la veneranda età, poeta celebrato all’estero ed ignorato da tutti; un nipote arricchito, forse arido, che ha occhi solo per i due bei figlioli e per un amore… Read More Lo zio indegno | Franco Brusati (1989)