La seconda volta | Mimmo Calopresti (1995)

Prima di preferire il rumore del mare Calopresti remava da fermo attraverso il corpo nervoso e morbido al contempo di Nanni Moretti. Alberto Sajevo, interpretato dal fu Michele Apicella, si allena in una piccola piscina a remare da fermo e quando arriva il momento di tornare al fiume scappa davanti all’ostacolo. Quante cose sono scorse… Read More La seconda volta | Mimmo Calopresti (1995)

Un tè con Mussolini | Franco Zeffirelli (1999)

Un racconto di formazione nella Toscana di fine Ventennio fascista: Luca Innocenti (alter ego del regista), figlio bastardo di un uomo d’affari, viene affidato alle cure di una signora inglese, che lo cresce e lo educa assieme alle sue compagne connazionali ed anche americane. Il ragazzo, dopo aver studiato in Austria, torna in Patria, ma… Read More Un tè con Mussolini | Franco Zeffirelli (1999)

Arrivederci ragazzi | Louis Malle (1987)

Julien offre il paté di maiale a Bonnet. Lui rifiuta, e finalmente Julien capisce lo strano comportamento di quel misterioso ragazzo, dallo sguardo assorto in chissà cosa, forse segnato dalla paura di essere scoperti. Bonnet, infatti, è ebreo. Un ebreo, come quelli a cui non è permesso, tra l’altro, di mangiare in un elegante ristorante… Read More Arrivederci ragazzi | Louis Malle (1987)

Cartoline dall’inferno | Mike Nichols (1990)

Nei roventi gironi del compiaciuto inferno dello star system hollywoodiano, un posto d’onore lo merita la coppia qui incarnata da Meryl Streep e Shirley MacLain, una drogata e un’alcolizzata (cominciamo bene!). Il romanzo autobiografico di Carrie Fisher è la lava incandescente che sputa il vulcano messo su da Nichols con piglio teatrale e non sempre… Read More Cartoline dall’inferno | Mike Nichols (1990)

Aprile | Nanni Moretti (1998)

Quattro anni dopo Caro diario (film splendido ma che già faceva presagire una certa crisi autoriale nella sua frammentarietà), il Nanni nazionale torna sui grandi schermi con un film breve (non più di settantacinque minuti, ma piuttosto densi) dal titolo evocativo e simbolico. Aprile è il mese del primo insediamento berlusconiano a Palazzo Chigi nel 1994, è il… Read More Aprile | Nanni Moretti (1998)

Caro diario | Nanni Moretti (1993)

Potrebbe essere considerato l’anticamera della crisi dell’autore, acutizzata poi nel successivo Aprile. L’impianto ad episodi e la struttura dei racconti ce lo suggerisce. Ma Caro diario non può e non deve essere liquidato come un normale film di transizione. Perché semplicemente non lo è. Nanni è Nanni nella sua totalità, non indossa più la maschera di Michele Apicella.… Read More Caro diario | Nanni Moretti (1993)

Così è la vita! | Blake Edwards (1986)

Stagione fertile e problematica, gli anni ottanta, per Blake Edwards. Dopo i grandi classici delle precedenti decadi, colse nella mezz’età l’occasione per fare i conti con se stesso. Senza mitigare troppo le influenze autobiografiche (S.O.B. ne è l’esempio più lampante, ma attenzione anche allo sbagliato dunque interessante I miei problemi con le donne, nonché alle… Read More Così è la vita! | Blake Edwards (1986)

Amarcord | Federico Fellini (1973)

Quello che Federico Fellini aveva lasciato supporre (ma neanche troppo), ciò che aveva accuratamente e discretamente seminato nei precedenti venticinque anni di esperienza cinematografia, raggiunge l’apoteosi. In romagnolo, Amarcord vuol dire “Mi ricordo”: il film non è altro che un’affettuosa antologia di una giovinezza polifonica. Probabilmente (anzi, secondo chi scrive), è anche il miglior film del maestro… Read More Amarcord | Federico Fellini (1973)