Non c’è pace tra gli ulivi | Giuseppe De Santis (1950)

Un film spettacolare, reso epico dalle note perentorie di Goffredo Petrassi, abitato dalla presenza di due entità mai apparse prima sugli schermi: da una parte il coro genuino ma non ingenuo di pastori locali come neorealismo impone; dall’altra la fulgida prima apparizione di Lucia Bosè.… Read More Non c’è pace tra gli ulivi | Giuseppe De Santis (1950)

Italia ’50s – 8 | Giorni d’amore | Giuseppe De Santis (1954)

pubblicato su Cinefilia ritrovata il 25 giugno 2018 Non è difficile trovare, nel cinema italiano degli anni Cinquanta, tra produzioni picaresche ed inaspettati prestiti dall’estero, scelte di casting particolarmente ardite che spesso funzionano proprio in virtù della loro assurdità. Al contempo non sono rare neppure certe fortunate deviazioni: è il caso di Giorni d’amore, che in… Read More Italia ’50s – 8 | Giorni d’amore | Giuseppe De Santis (1954)

14° Biografilm Festival | Recensione: Les Gardiennes

Les Gardiennes celebra senza retorica la (forse) dimenticata fatica delle donne durante la guerra (il titolo si riferisce proprio alla dimensione del custodire, in questo caso la terra) e al contempo non rinuncia ad incidere in una prospettiva melodrammatica abbastanza rarefatta in tempi lunghi ed economia della parola.… Read More 14° Biografilm Festival | Recensione: Les Gardiennes

Cannes Story – 6 | L’albero degli zoccoli | Ermanno Olmi (1978)

Ermanno Olmi ci ha lasciato un giorno prima dell’inizio del Festival di Cannes, quella rassegna che lo vide trionfare esattamente quarant’anni fa con il suo film più iconico, importante, determinante, probabilmente il capolavoro di una filmografia coerente e limpida come poche. Tra i pochi registi a poter vantare la doppietta col Leone d’oro (ottenuto dieci… Read More Cannes Story – 6 | L’albero degli zoccoli | Ermanno Olmi (1978)

Red e Toby nemiciamici | Ted Berman, Richard Rich, Art Stevens (1981)

Tra i meno celebrati prodotti disneyani, complice il periodo opaco in cui apparve (i tristi anni ottanta, momento di smarrimento per la casa del topo), è tuttavia uno dei più belli nella sua onestà. È la storia di un’amicizia impossibile: quella tra un volpino addomesticato da una dolce vecchina e il piccolo cane da caccia… Read More Red e Toby nemiciamici | Ted Berman, Richard Rich, Art Stevens (1981)

Sei mai stata sulla luna? | Recensione

SEI MAI STATA SULLA LUNA? (Italia, 2015) di Paolo Genovese, con Raoul Bova, Liz Solari, Emilio Solfrizzi, Sergio Rubini, Neri Marcorè, Sabrina Impacciatore, Giulia Michelini, Pietro Sermonti, Dino Abbrescia, Nino Frassica. Commedia romantica. * Pesante battuta d’arresto per il bravo Paolo Genovese, che infila il peggior film della sua prolifica carriera, questo Sei mai stata sulla… Read More Sei mai stata sulla luna? | Recensione

Retrò | Rosa e Cornelia (2000)

Storia d’amore puro, mèlo crudele e spietato, Rosa e Cornelia è uno dei film maggiormente sottostimati degli ultimi anni. Cosa non ha funzionato nella sua frizione? La sua dimensione storica, non particolarmente accattivante se avulsa dal nucleo veneziano centrale (tutta la Venezia carnevalesca, tra calle tipiche e palazzi nobiliari, è solo accennata). L’utilizzo del dialetto veneto, non… Read More Retrò | Rosa e Cornelia (2000)

Il cuore grande delle ragazze | Recensione

IL CUORE GRANDE DELLE RAGAZZE (Italia, 2011) di Pupi Avati, con Micaela Ramazzotti, Cesare Cremonini, Andrea Roncato, Gianni Cavina, Manuela Morabito, Erika Blanc, Massimo Bonetti, Sydne Rome, Gisella Sofio. Commedia sentimentale. *** Nell’epoca del pensiero debole e della mancanza di modelli e punti di riferimento, Pupi Avati è una sorridente certezza perché agisce nella buonafede… Read More Il cuore grande delle ragazze | Recensione

Io ballo da sola | Bernardo Bertolucci (1996)

Dopo Il conformista, a Bernardo Bertolucci si aprirono le porte del mercato estero: grazie ad Ultimo tango si è acquistato un posto nella leggenda e con L’ultimo imperatore è riuscito a trasformare in Oscar tutte le candidature ottenute. Ogni volta che torna in Italia si abbandona all’intimismo spettacolare, sin dai tempi della magniloquenza di Novecento e del melodrammissimo La luna. Io ballo da… Read More Io ballo da sola | Bernardo Bertolucci (1996)

Can Can | Milou a maggio | Louis Malle (1990)

Per certi versi, Milou a maggio è Il giardino dei ciliegi di Louis Malle. La manifesta tendenza cechoviana dell’ultima fase della sua opera esploderà certamente col metateatrale di Vanya sulla 42a strada, compendio malinconico e gioco recitativo sull’arte della simulazione, ma è del tutto palese in questa commedia bucolica sulla vacuità della borghesia francese. I confronti col grandissimo drammaturgo russo rappresentano… Read More Can Can | Milou a maggio | Louis Malle (1990)

Novecento | Bernardo Bertolucci (1976)

All’origine di quello che è probabilmente il film più ambizioso ed epico della nostra cinematografia c’è una terra, la bassa Emilia della provincia di Parma specialmente, che l’autore conosce fin troppo bene. Novecento non è un apologo sull’Italia unita, ma un romanzo regionale che ha la capacità di non essere provinciale. Attraverso il background padano, Bertolucci trova… Read More Novecento | Bernardo Bertolucci (1976)

Babe maialino coraggioso | Chris Noonan (1995)

C’è un maialino, all’inizio del film, che si ritrova a dover elaborare il lutto della perdita della madre, condannata al macello per ovvie ragioni. Inizia così, in modo abbastanza traumatico, questo squisito prodotto australiano di notevole invenzione creativa, nonché di contagiosa simpatia. Il maialino, poi, finisce in una fattoria il cui proprietario vorrebbe allevarlo per… Read More Babe maialino coraggioso | Chris Noonan (1995)