Potenza e gloria | William K. Howard (1933)

Un film fondamentale: per la prima volta, il racconto viene organizzato in flashback che non seguono l’ordine cronologico. Se si esamina anche l’argomento, ascesa e declino di un rude magnate, ecco che subito pensiamo a Quarto potere. Ma Potenza e gloria anticipa Orson Welles di almeno otto anni, e basterebbe questa intuizione per regalare a Preston Sturges, autore della sceneggiatura, un posto nella storia.… Read More Potenza e gloria | William K. Howard (1933)

un altro sessantotto – 6 | Contestazione generale | Luigi Zampa (1970)

Il film ad episodi, lo sappiamo, è l’universo in cui il cinema italiano si è spesso misurato, bene o male, con temi abbastanza audaci, approfittando della breve durata per incidere con il senso satirico di uno sketch dirompente. … Read More un altro sessantotto – 6 | Contestazione generale | Luigi Zampa (1970)

To’, è morta la nonna | Mario Monicelli (1969)

È davvero difficile trovare qualcosa di veramente sbagliato nella carriera di Mario Monicelli, compresi gli ultimi lavori magari non brillantissimi ma comunque personali e rispettabili. Senza girarci troppo attorno, To’, è morta la nonna è forse il suo film meno riuscito, probabilmente il più indecoroso, quasi sicuro quello che meno rende giustizia allo sguardo corrosivo… Read More To’, è morta la nonna | Mario Monicelli (1969)

Power – Potere | Sidney Lumet (1986)

Dopo il capolavoro Il verdetto, Sidney Lumet ebbe qualche problema nel realizzare qualcosa di altrettanto memorabile. Il maestro si misurò con le radici ebraiche con Daniel ed intervenne senza passione nel raccontino Cercando la Garbo, prestandosi ancora in un altro veicolo per l’attrice protagonista ne Il mattino dopo. In questo contesto, Power si presenta come… Read More Power – Potere | Sidney Lumet (1986)

Lo scopone scientifico | Luigi Comencini (1972)

Scritto da quel geniaccio di Rodolfo Sonego e diretto da quel maestro che fu Luigi Comencini, Lo scopone scientifico è un film perfetto per varie ragioni. La storia è quella di uno straccivendolo romano de Roma e di sua moglie che ogni anno, nella cornice di una lussuosa villa, si battono a scopone scientifico con una vecchia e tirannica… Read More Lo scopone scientifico | Luigi Comencini (1972)

Assolto per aver commesso il fatto | Alberto Sordi (1992)

È difficile scegliere il peggior film di Alberto Sordi, dal momento che ha trascorso gli ultimi vent’anni di carriera a realizzare film più o meno indecenti, soprattutto considerando di che razza di personaggio stiamo parlando, probabilmente il nostro più emblematico ed importante attore cinematografico. Sordi avrebbe dovuto fermarsi più o meno all’inizio degli anni ottanta,… Read More Assolto per aver commesso il fatto | Alberto Sordi (1992)

Panni sporchi | Mario Monicelli (1998)

Checché se ne dica, Panni sporchi è un film importante. E fosse solo l’importanza: è un buon film. Bistrattato assai negli ultimi tempi, l’ultimo Monicelli è sì superficiale dal punto di vista tecnico ma non lo si può liquidare come un pallido tentativo di ripetere se stesso. Prendiamo Parenti serpenti: è la commedia italiana più graffiante e cinica degli ultimi… Read More Panni sporchi | Mario Monicelli (1998)

Il gaucho | Dino Risi (1964)

All’epoca il film non fu apprezzato, nemmeno da coloro che lo realizzarono. Probabilmente fu realizzato con un obiettivo (ai tempi era di moda spostare gli attori all’estero, specialmente Sordi, ad esempio ne Il diavolo, con cui vinse addirittura il Golden Globe), ma sotto sotto c’era tutt’altra intenzione, più acida e meno scontata. Gassman soltanto anni dopo… Read More Il gaucho | Dino Risi (1964)

Il capitale umano | Recensione

IL CAPITALE UMANO (Italia, 2014) di Paolo Virzì, con Fabrizio Bentivoglio, Valeria Bruni Tedeschi, Fabrizio Gifuni, Valeria Golino, Matilde Gioli, Guglielmo Pinelli, Giovanni Anzaldo, Luigi Lo Cascio. Drammatico. **** A vario titolo, i personaggi che abitano Il capitale umano hanno scommesso sulla rovina di questo paese e hanno vinto, a mani basse aggiungerei. Per rovina non s’intende… Read More Il capitale umano | Recensione

Il miracolo della 34a strada | George Seaton (1948)

Ecco uno dei film più belli per festeggiare degnamente una festa comandata. Favola moderna e senza tempo (o fuori dal tempo), non è soltanto una garbata e graziosa commedia fantastica con protagonista nientepopodimenoche il signor Babbo Natale (al secolo Kris Kringle, nome con cui gli americani chiamano Santa Claus), ma anche un clamoroso manifesto (post)rooseveltiano… Read More Il miracolo della 34a strada | George Seaton (1948)

Una vita difficile | Dino Risi (1961)

Il protagonista di Una vita difficile, il capolavoro di Dino Risi, non condiziona la storia del proprio Paese, ma la attraversa. Ecco il grande romanzo del primo ventennio della repubblica italiana, il bilancio di un italiano che più medio, apparentemente, non si può: da giovane partigiano un po’ codardo a giornalista squattrinato per un quotidiano operaio,… Read More Una vita difficile | Dino Risi (1961)

L’industriale | Recensione

L’INDUSTRIALE (Italia, 2011) di Giuliano Montaldo, con Pierfrancesco Favino, Carolina Crescentini, Francesco Scianna, Eduard Gabia, Elisabetta Piccolomini, Elena Di Cioccio, Andrea Tidona, Roberto Alpi, Mauro Pirovano. Drammatico. ** ½ Dobbiamo preoccuparci se l’unico vero film italiano (di finzione) degli ultimi anni sulla crisi economica ci arriva da un sereno ottantenne che, tutto sommato, non avrebbe… Read More L’industriale | Recensione

Il caso Mattei | Francesco Rosi (1972)

Attraverso il giornalismo d’inchiesta e l’indagine socio-politica, Francesco Rosi (sostenuto in sede di sceneggiatura da Tonino Guerra) semina dubbi, ricerca indizi con puntigliosa meticolosità, batte molte strade per cercare di cavare un barlume di verità da una delle vicende più complesse e misteriose del dopoguerra italiano (a tal proposito è più che convincente la scena… Read More Il caso Mattei | Francesco Rosi (1972)

Thank You For Smoking | Jason Reitman (2005)

La lobby del fumo non credo abbia tremato di fronte a questo caustico e grottesco racconto esemplare sulle gesta del dichiarato cinico e sornione Nick Naylor, responsabile comunicativo di una potentissima major delle sigarette, che filtra la verità e che passa il tempo a ciarlare con i suoi colleghi dell’industria dell’alcool e di quella delle… Read More Thank You For Smoking | Jason Reitman (2005)