Italia ’50s – 13 | La valigia dei sogni | Luigi Comencini (1953)

Nello stesso anno del trionfo nazionalpopolare di Pane, amore e fantasia, Luigi Comencini girò un film più piccolo, meno appariscente, modernissimo, davvero prezioso. Mentre, secondo alcuni, su copione di Ettore M. Margadonna, chiudeva l’esperienza neorealista ipotizzando la nascita della commedia di costume in contesto strapaesano, con La valigia dei sogni mise in campo un’idea di… Read More Italia ’50s – 13 | La valigia dei sogni | Luigi Comencini (1953)

Tuo per sempre | Buster Keaton (1927)

Era ormai giunto anche per Buster Keaton il momento di cedere il passo al nuovo che avanza. Non perché fosse superato, tutt’altro. Ora il cinema cominciava a parlare. Siamo nell’anno del Cantante di jazz, addirittura il cinema canta. Era inevitabile che di lì a pochi anni la sua parabola si sarebbe conclusa. Comunque, godiamoci questa frizzante… Read More Tuo per sempre | Buster Keaton (1927)

Dopo mezzanotte | Davide Ferrario (2004)

Dentro una Torino di giorno fredda e un po’ anonima, che di notte viene avvolta dalla magia del cinema, dell’amore, della passione silenziosa e rispettosa, la voce straniante di Silvio Orlando ci presenta un protagonista apparentemente debosciato: è Martino, custode notturno del Museo del Cinema, che trascorre il suo turno rivedendo i vecchi film conservati… Read More Dopo mezzanotte | Davide Ferrario (2004)

Retrò | L’ombra del vampiro (2000)

C’è chi ha parlato de L’ombra del vampiro come di un film offensivo nei confronti di Murnau. Sarà. Probabilmente non c’è ancora il giusto distacco (Murnau fra qualche tempo non sarà più storia del cinema, ma mito), e – autocritica – i cinefili sono forse gli appassionati più puristi che non riescono mai a scendere a compromessi.… Read More Retrò | L’ombra del vampiro (2000)