Recensione: L’uomo che comprò la Luna

Due film in uno ma che sono vasi comunicanti: prima la teoria, con la ricerca della rimossa identità in una specie di coming of age etnico con Benito Urgu maestro di sardità; poi la pratica, con il ritorno in patria di un senza patria che ritrova le coordinate per riconoscersi e ritrovarsi.… Read More Recensione: L’uomo che comprò la Luna

Recensione: L’accabadora

L’ACCABADORA (Italia-Irlanda, 2015) di Enrico Pau, con Donatella Finocchiaro, Barry Ward, Sara Serraiocco, Carolina Crescentini, Anita Kravos. Drammatico. *** Cinema periferico, quello sardo, rispetto al romacentrismo del continente, marginale nella prospettiva di un egocentrico sistema nazionale, orgoglioso di un’identità specifica che alla pigrizia dell’apparato industriale risponde con una produzione solitaria ma non isolazionista. Difficile trovare… Read More Recensione: L’accabadora