Appunti per un’Orestiade africana | Pier Paolo Pasolini (1970)

Nella forma del reportage etnografico, un taccuino poetico profondamente politico, un diario di viaggio pieno di suggestioni, riflessioni, intuizioni, che nella sua natura sperimentale identifica il metodo con cui affrontare il testo. Appunti che resteranno tali, come se il concetto di non-finito o di lavoro per sempre in fieri sia davvero l’unico modo per mettere in scena un’opera per sempre aperta. Un film-saggio o un laboratorio su fallimento ragionato, l’utopia di un film su un’utopia.… Read More Appunti per un’Orestiade africana | Pier Paolo Pasolini (1970)

Cannes Story – 2 | Fahrenheit 9/11 | Michael Moore (2004)

Non era una grandissima selezione, quella del Festival di Cannes del 2004, pur con alcune proposte decisamente buone (Clean, Nessuno lo sa, Oldboy, Le conseguenze dell’amore, Tropical Malady, 2046). Ad ottenere la Palma d’Oro fu uno dei due documentari in concorso (l’altro era Mondovino), a quasi cinquant’anni dalla vittoria de Il mondo del silenzio, e… Read More Cannes Story – 2 | Fahrenheit 9/11 | Michael Moore (2004)

Venezia 74 | Recensione: EX LIBRIS: New York Public Library

Apparentemente la durata monstre di oltre tre ore potrebbe far credere che vi siano contenute tutte le risposte: invece Wiseman lascia che le risposte siano oggetto di completamento da parte degli spettatori e costruisce un immenso mosaico di esperienze incaricandole di una visione attiva, non limitata alla fruizione di informazioni accostate seguendo un personale quanto oggettivo percorso razionale.… Read More Venezia 74 | Recensione: EX LIBRIS: New York Public Library

Recensione: Ciao amore, vado a combattere

CIAO AMORE, VADO A COMBATTERE (Italia, 2016) di Simone Manetti. Documentario. ** ½ Curiosa la storia di Chantal Ughi: attrice e modella, per sfuggire a qualche demone interiore finisce in Thailandia e diventa campionessa di muay thai. Coi codici del cinema del reale contemporaneo, non immune ad una esplicita manipolazione dei materiali in funzione di… Read More Recensione: Ciao amore, vado a combattere

Recensione: Mexico! Un cinema alla riscossa

MEXICO! UN CINEMA ALLA RISCOSSA (Italia, 2017) di Michele Rho. Documentario. **** Durante gli anni Sessanta, a Milano c’erano più di cento cinema. Nel centro cittadino, borghese e mondano, si presentavano i nuovi film della stagione, mentre, qualche mese dopo, le sale di periferia, proletarie o piccole borghesi, li proponevano in seconda e terza visione… Read More Recensione: Mexico! Un cinema alla riscossa

Recensione: Life, Animated

LIFE, ANIMATED (U.S.A., 2016) di Roger Ross Williams, con Owen Suskind, Ron Sukind, Jonathan Freeman, Gilbert Gottfried. Documentario. **** Owen è il secondogenito dei piccolo borghesi Suskind, ha un papà giornalista (futuro Pulitzer), una mamma molto affettuosa e un fratello di poco più grande. All’età di tre anni gli viene diagnosticato l’autismo e fino ai… Read More Recensione: Life, Animated

34° Torino Film Festival | Recensione: Kate Plays Christine

Riproducendo quanto più si possa rappresentare sul misterioso oggetto del racconto, il film batte tutte le strade disponibili: le corrispondenze con Quinto potere, il discorso sulle armi vendute ai psicolabili, le problematiche legate all’infantilismo e ai legami familiari e chi più ne ha più ne metta.… Read More 34° Torino Film Festival | Recensione: Kate Plays Christine

12° Biografilm Festival | Recensione: Porno & libertà

PORNO & LIBERTÀ (Italia, 2016) di Carmine Amoroso, con Riccardo Schicchi, Lasse Braun, Ilona Staller, Giuliana Gamba, Giampiero Mughini, Lidia Ravera, Marco Pannella, Helena Velana, Achille Bonito Oliva, Vincenzo Sparagna. Documentario. *** La pornografia come via per uscire dall’oscurantismo, dall’ipocrisia, dal bigottismo. L’eccesso della visione e dell’esperienza per andare oltre i limiti imposti da una… Read More 12° Biografilm Festival | Recensione: Porno & libertà

12° Biografilm Festival | Recensione: Il filo dell’acqua

IL FILO DELL’ACQUA (Italia, 2016) di Rossana Cingolani, con Chiara Vigo. Documentario. ** Chiara Vigo è l’ultimo maestro del bisso, una particolare fibra la cui lavorazione è un insegnamento tramandato di generazione in generazione con tutto un apparato mistico fatto di giuramenti dell’acqua, omaggi alla terra, celebrazioni degli antenati. Totalmente contraria alla mercificazione di questa… Read More 12° Biografilm Festival | Recensione: Il filo dell’acqua

12° Biografilm Festival | Recensione: Hoka Hey – A Good Day to Die

HOKA HEY – A GOOD DAY TO DIE (U.S.A., 2016) di Harold Monflis. Documentario. *** ½ Sulla guerra come droga s’è parlato spesso, soprattutto con storie di combattenti o strateghi che, per ragioni diverse, si alimentano dell’adrenalina bellica e così via. L’interesse di Hoka Hey sta nella focalizzazione di un personaggio, il reporter Jason Howe, il cui… Read More 12° Biografilm Festival | Recensione: Hoka Hey – A Good Day to Die

12° Biografilm Festival | Recensione: Varichina – La vera storia della finta vita di Lorenzo De Santis

VARICHINA – LA VERA STORIA DELLA FINTA VITA DI LORENZO DE SANTIS (Italia, 2016) di Mariangela Barbanente e Antonio Palumbo, con Totò Omnis. Docufiction. ** ½ Il quartiere Libertà di Bari fu il teatro in cui si esibì tal Lorenzo De Santis nei panni di Varichina (perché da bambino la consegnava alle signore per conto… Read More 12° Biografilm Festival | Recensione: Varichina – La vera storia della finta vita di Lorenzo De Santis

12° Biografilm Festival | Recensione: Il segreto delle calze – Hold Me Tight(s)

IL SEGRETO DELLE CALZE – HOLD ME TIGHT(S) (Italia, 2016) di Nicola Contini. Documentario. ** Dopo la chiusura forzata della loro industria tessile nell’entroterra toscano, due coniugi sessantenni decidono di trasferirsi in Cina per proseguire la produzione delle calze. Alternandosi tra l’Italia e il Sol levante, ci restano per dieci anni. È la storia di… Read More 12° Biografilm Festival | Recensione: Il segreto delle calze – Hold Me Tight(s)

12° Biografilm Festival | Recensione: A Family Affair

A FAMILY AFFAIR (Paesi Bassi, 2016) di Tom Fassaert, con Marianne Hertz, Tom Fassaert, Robert Fassaert, René Fassaert. Documentario. **** Alla fine degli anni quaranta, concluso un matrimonio sbagliato, la bellissima modella Marianne Hertz, esule tedesca in Olanda, lasciò i suoi due figli in un orfanotrofio e volò in Sudafrica, dove poi s’è arricchita grazie… Read More 12° Biografilm Festival | Recensione: A Family Affair

12° Biografilm Festival | Recensione: Il fiume ha sempre ragione

IL FIUME HA SEMPRE RAGIONE (Italia, 2016) di Silvio Soldini, con Alberto Casiraghy, Josef Weiss. Documentario. **** Nell’epoca digitale, Alberto Casiraghy e Josef Weiss stampano libri coi caratteri mobili. La loro non è un’operazione nostalgica ma contemporanea: questo lavoro chirurgico e appassionato, paziente e controcorrente, è la goccia di splendore di cui ha bisogno la… Read More 12° Biografilm Festival | Recensione: Il fiume ha sempre ragione

12° Biografilm Festival | Recensione: Andy Warhol e lo zio Howard (Uncle Howard)

UNCLE HOWARD (U.S.A., 2016) di Aaron Brookner. Documentario. *** Howard Brookner non fece in tempo a vedere sul grande schermo il suo primo film di finzione, I maledetti di Broadway, perché l’Aids se lo portò via all’età di trentaquattro anni poco dopo la fine delle riprese. A quel film, Brookner c’era arrivato dopo due documentari molto… Read More 12° Biografilm Festival | Recensione: Andy Warhol e lo zio Howard (Uncle Howard)