Venezia 75 | Recensione: Il gioco delle coppie (Double vies)

Il gioco delle coppie conferma quanto Assayas sia sismografo del perturbante, insinuante ghostbuster, osservatore consapevole e divertito della fin du monde. Che è anche la fin du cinema. Nel disordine di un passaggio epocale disorientante, orchestra una ronde composta da personaggi dei quali conosce ogni cosa, bo-bo (borghesi bohémien) parigini che parlano, straparlano, si amano, si cornificano, mangiano, bevono…… Read More Venezia 75 | Recensione: Il gioco delle coppie (Double vies)

Casa Ricordi | Carmine Gallone (1954)

Si parta dal presupposto che è ben poco gratificante per un regista come Carmine Gallone aver realizzato un film ambientato per metà dentro un teatro nell’anno in cui Luchino Visconti girò le prime scene di Senso proprio all’interno di un teatro. Il primo atto di Senso è un capolavoro assoluto per la straordinaria innovazione del montaggio dei vari piani… Read More Casa Ricordi | Carmine Gallone (1954)