Recensione: Ritratto della giovane in fiamme

La costruzione della tensione sessuale parte dai silenzi in interni, dai quadri celati alla modella inconsapevole, dalle onde che s’infrangono su un mare sinonimo di morte. Si vorrebbe che allo studio e al pensiero corrispondano i palpiti anche irrazionali del cuore in affanno, come accade nell’ultima sequenza, interessante equilibrio tra strazio ed erotismo.… Read More Recensione: Ritratto della giovane in fiamme

Recensione: Il colpevole – The Guilty

Si regge su una grande idea: una narrazione ad orologeria al servizio di una macchina produttiva sostanzialmente economica e soprattutto intelligente. Non un teorema ma un’occasione per dimostrare una straordinaria capacità di mettere in scena gli eventi attraverso le parole.… Read More Recensione: Il colpevole – The Guilty

Recensione: The Square

THE SQUARE (Svezia-Germania-Francia-Danimarca, 2017) di Ruben Östlund, con Claes Bang, Elisabeth  Moss, Dominic West, Terry Notary, Annica Liljblad, Elijandro Edoaurd. Grottesco. *** pubblicato su Cinefilia Ritrovata il 14 novembre 2017 Maschio bianco etero. Teoria della classe agiata. Dentro The Square c’è l’Europa, ingabbiata nel suo malessere, e ha le sembianze di Christian, brillante curatore del museo d’arte contemporanea… Read More Recensione: The Square

Recensione: Elle

ELLE (Francia-Belgio-Germania, 2016) di Paul Verhoeven, con Isabelle Huppert, Laurent Lafitte, Anne Consigny, Charles Berling, Judith Magre. Grottesco. ***** Un gatto fissa imperterrito lo stupro della sua padrona. Qualche giorno dopo, lei lo afferra e lo rimbrotta: certo che potevi almeno graffiarlo. Eppure non sembra troppo turbata da quella mancata difesa. C’è qualcosa in Michèle… Read More Recensione: Elle

Recensione: Vi presento Toni Erdmann

VI PRESENTO TONI ERDMANN (TONI ERDMANN, Germania, 2016) di Maren Ade, con Peter Simonischek, Sandra Hüller, Michael Wittenborn, Thomas Loibl, Trystan Pütter. Commedia drammatica. *** 1/2 È fresca notizia l’ingaggio di Jack Nicholson nel remake americano di Toni Erdmann e difficilmente si poteva immaginare attore più adatto del mitico divo ottantenne. Tuttavia, l’idea stessa di esportare… Read More Recensione: Vi presento Toni Erdmann

Frantz | Recensione

FRANTZ (Francia, 2016) di François Ozon, con Paula Beer, Pierre Niney, Ernst Stötzner, Marie Gruber. Drammatico. **** Più che bello o riuscito, L’uomo che ho ucciso di Ernst Lubitsch è quel che si dice un film importante, intimamente legato alla coscienza europea come lo furono il tedesco Westfront 1918 di Pabst o il francese Le croci di legno di Bernard. Sono film… Read More Frantz | Recensione

45 anni | Recensione

45 ANNI (45 YEARS, G.B., 2015) di Andrew Haigh, con Charlotte Rampling, Tom Courtenay. Mélo. ***** Al pari di molto cinema gerontologo, da Cupo tramonto a Sul lago dorato fino ad Amour, 45 anni sa comunicare, sin dal titolo esplicativo, l’inesorabilità del tempo come il taglio procurato dal rigore chirurgico di un bisturi. Il melodramma si compie lavorando di sottrazione in nome… Read More 45 anni | Recensione

Nymphomaniac | Recensione

Il territorio del porno (benché la versione ridotta sia stata depurata delle sequenze più bollenti, aleggia perpetuamente l’idea di un porno vero e proprio, forse non del tutto espresso a parte qualche scena più che esplicita, comunque sicuramente evocato), pare idoneo proprio per sottolineare l’assoluta e dichiarata oscenità di questa vita immaginaria, magari immaginata ma anche no, universale e quindi contemporanea (forse siamo in Gran Bretagna, ma potremmo essere in qualunque parte dell’Europa).… Read More Nymphomaniac | Recensione

Oh Boy – Un caffè a Berlino | Recensione

OH BOY – UN CAFFÈ A BERLINO (Germania, 2012) di Jan Ole Gerster, con Tom Schilling, Katharina Schüttler, Justus von Dohnányi. Commedia. *** ½ Se dovessimo riflettere in tutta onestà, un film come Oh Boy noi altri l’abbiamo visto mille volte. Il cinefilo più sgamato potrebbe individuare riferimenti, citazioni ed evocazioni con una facilità quasi imbarazzante (la… Read More Oh Boy – Un caffè a Berlino | Recensione

Le vite degli altri | Florian Henckel von Donnersmarck (2006)

Sotto l’ombra dell’ingombrante muro che si erge in quel di Berlino, si muove con fare sospetto un piccolo uomo comune: è Wiesler, nome in codice HGW X/22, una delle più brillante spie della Stasi, i servizi segreti della DDR. Esercita il suo lavoro in maniera metodica ed ossessiva, vedendo ovunque il marcio (cioè chi non… Read More Le vite degli altri | Florian Henckel von Donnersmarck (2006)

Can Can | 8 donne e un mistero | François Ozon (2002)

Musical, commedia, giallo: a François Ozon, figlio furbo ed innamorato del cinema francese tout cort, contamina tre generi con canoni differenti e ben impostati in un concentrato che, piaccia o non piaccia, è indubbiamente d’interesse. Frivolo, certo, ma esiste anche l’interesse frivolo. Pop, com’è tipico del suo autore, sornione e sarcastico, devoto a Truffaut ma… Read More Can Can | 8 donne e un mistero | François Ozon (2002)