Il cavaliere elettrico | Sydney Pollack (1979)

Sembrerebbe un ritratto fin troppo drammatico ma Il cavaliere elettrico parla proprio di questo: un popolo che fa i conti coi suoi miti, col passato iconograficamente comunque sempre affascinante e col presente aggressivo cannibalizzato dai bisogni del capitale.… Read More Il cavaliere elettrico | Sydney Pollack (1979)

La magnifica preda | Otto Preminger (1954)

pubblicato su Cinefila ritrovata il 26 giugno 2017 Come altri europei emigrati ad Hollywood, da Ernst Lubitsch a Billy Wilder, Otto Preminger è un regista spudorato. Specialmente negli anni Cinquanta, apogeo della sua carriera forse perché coincidente con il lento e progressivo tramonto del cinema classico, che contribuì a sabotare con splendido cinismo, Preminger si… Read More La magnifica preda | Otto Preminger (1954)

Recensione: Loveless

Alyosha soffre. Nessuno sembra accorgersi di lui. È nel crinale tra infanzia e adolescenza, ma non è questo il punto. I genitori si stanno lasciando. E male. Si odiano, o forse non si sono mai amati e, finito il percorso per emanciparsi dal passato ed esercitare le esigenze della carne, hanno deciso di chiudere con la vita. Peccato che quella vita, quel matrimonio, abbia generato un figlio, quasi un intralcio, un impiastro. Come rivendicare il dovere d’essere quando attorno tutto nega la tua possibilità di poter essere?… Read More Recensione: Loveless

Lezioni di cioccolato | Claudio Cupellini (2007)

Il cioccolato è una pietanza afrodisiaca. Colpo di genio dunque inserire nel titolo di un film questa parola così deliziosa e finanche eccitante. Ma se l’effetto che si voleva creare era quello di stimolare nello spettatore una qualche frenesia di piacere, l’obiettivo si può considerare fallito. La ragione è chiara: è un film senza carisma,… Read More Lezioni di cioccolato | Claudio Cupellini (2007)

Il mistero del marito scomparso | Norman Foster (1950)

La questione del restauro dei film del patrimonio sta progressivamente interessando non soltanto la dimensione artistica delle pellicole riportate all’antico splendore ma anche il risvolto commerciale che possono ancora avere. La scelta, da parte dell’organizzazione della stampa estera di Hollywood (quella che assegna i Golden Globe), di restaurare un b-movie assume dunque un significato particolare:… Read More Il mistero del marito scomparso | Norman Foster (1950)

Chi ucciderà Charley Varrick? | Don Siegel (1973)

Chi ucciderà Charley Varrick? Non ve lo dico. Anche perché c’è poco da dire quando si parla di un thriller. Don Siegel è un professionista del genere come Charlie Varrick si intende di rapine. Sanno entrambi il fatto loro e conoscono i trucchi del mestiere. Come Siegel conosce i tempi ed i ritmi del thriller (in… Read More Chi ucciderà Charley Varrick? | Don Siegel (1973)

L’amore bugiardo – Gone Girl | Recensione

L’AMORE BUGIARDO – GONE GIRL (GONE GIRL, U.S.A., 2014) di David Fincher, con Ben Affleck, Rosamund Pike, Neil Patrick Harris, Tyler Perry, Carrie Coon. Thriller. *** ½ La ragazza andata, recita il titolo originale e tributiamo un caloroso applauso a chi ha scelto L’amore bugiardo depistando il pubblico e lasciandogli credere che si tratti di mediocre tv… Read More L’amore bugiardo – Gone Girl | Recensione

Il testimone dello sposo | Pupi Avati (1997)

Nella prima mezz’ora è un finto documentario su come si organizzava un matrimonio alla fine dell’Ottocento. C’è un certo gusto nella rappresentazione della realtà campestre e rurale con figure atte ad un determinato scopo e via dicendo. Sì, d’accordo. Interessante, ma anche no. Grazioso, sì, ma poi? Finché il film si regge su Inès Sastre… Read More Il testimone dello sposo | Pupi Avati (1997)

Il sospetto | Recensione

Più che una caccia, il film è un drammatico gioco al massacro ad alta tensione, intrigante perché ambientato in una terra (la Danimarca, un Nord Europa civile e solidale) che immaginiamo lontana dal giustizialismo spiccio ed assolutamente umana. Non è tanto una questione di funzionamento della giustizia (che qui, anzi, se la sbriga in due mesi), quanto di scarsa intelligenza di uomini segnati e feriti.… Read More Il sospetto | Recensione

Viva la libertà | Recensione

VIVA LA LIBERTÀ (Italia, 2013) di Roberto Andò, con Toni Servillo, Valerio Mastandrea, Michela Cescon, Valeria Bruni Tedeschi, Anna Bonaiuto, Gianrico Tedeschi, Massimo De Francovich, Andrea Renzi, Renato Scarpa. Commedia. *** ½ Bisogna riconoscere al tanto vituperato cinema italiano non soltanto le buone idee ma anche l’altrettanto buona messinscena di quelle buone idee. Molto spesso… Read More Viva la libertà | Recensione

La regola del silenzio | Recensione

LA REGOLA DEL SILENZIO (THE COMPANY YOU KEEP, U.S.A., 2012) di Robert Redford, con Robert Redford, Shia LaBeouf, Julie Christie, Susan Sarandon, Nick Nolte, Richard Jenkins, Brendan Gleeson, Sam Elliott, Stanley Tucci, Chris Cooper, Terrence Howard. Thriller. *** Non fa onore al film di Robert Redford il titolo scelto dalla distribuzione italiana, che cestina il… Read More La regola del silenzio | Recensione

Moonrise Kingdom | Recensione

MOONRISE KINGDOM (U.S.A., 2012) di Wes Anderson, con Jared Gilman, Kara Hayward, Bruce Willis, Frances McDormand, Bill Murray, Edward Norton, Tilda Swinton, Jason Schwartzman, Harvey Keitel. Commedia sentimentale. **** Chi non ha mai avuto a che fare con il cinema di Wes Anderson resterà certamente stupito dalla grazia e dall’eleganza di un film come Moonrise Kingdom,… Read More Moonrise Kingdom | Recensione

Il cuore grande delle ragazze | Recensione

IL CUORE GRANDE DELLE RAGAZZE (Italia, 2011) di Pupi Avati, con Micaela Ramazzotti, Cesare Cremonini, Andrea Roncato, Gianni Cavina, Manuela Morabito, Erika Blanc, Massimo Bonetti, Sydne Rome, Gisella Sofio. Commedia sentimentale. *** Nell’epoca del pensiero debole e della mancanza di modelli e punti di riferimento, Pupi Avati è una sorridente certezza perché agisce nella buonafede… Read More Il cuore grande delle ragazze | Recensione

Il fuggitivo | Andrew Davis (1993)

Può una caccia all’uomo, uno dei temi più inflazionati al cinema, risultare ancora una volta interessante ed avvincente? Certo che può, altrimenti non sarebbe nemmeno una caccia all’uomo. Il film di caccia deve contenere necessariamente certe caratteristiche, che sono presto dette: deve correre con la stessa disperazione del fuggitivo per due banalissime e preziose ragioni… Read More Il fuggitivo | Andrew Davis (1993)

Matrimoni | Cristina Comencini (1998)

Il genere in cui meglio sguazza la figlia più celebre di Luigi Comencini è la commedia famigliare, quel tipo di storia che si concentra su un microcosmo particolare al contempo anche universale, ragionando più sulle piccole cose che nascondono grandi problemi, riuscendo a fornire un ritrattino che ha come massima ambizione quella di raccontare una… Read More Matrimoni | Cristina Comencini (1998)

Pane e tulipani | Silvio Soldini (2000)

Rosalba, casalinga di Pescara in gita, viene dimenticata in un autogrill: la famiglia, sul pullman, se ne accorge troppo tardi. E allora che fa Rosalba? Anziché tornarsene a casa con l’autostop, se ne va a Venezia, dove trova un posto letto a casa del misterioso islandese Fernando dal linguaggio forbito (che in seguito alla convivenza… Read More Pane e tulipani | Silvio Soldini (2000)