Ishtar | Elaine May (1987)

Per ringraziare l’amica Elaine May che gli diede più di una mano nel revisionare la densissima sceneggiatura di Reds (peraltro senza farsi accreditare, come erano soliti fare molti altri script doctor di Hollywood, compresi i celebri Carrie Fisher e Luciano Vincenzoni), Warren Beatty – che per l’epopea rivoluzionaria ottenne quell’Oscar come regista che l’aveva definitivamente portato… Read More Ishtar | Elaine May (1987)

Inediti/ L’orchestre des aveugles (L’orchestra dei ciechi) | Mohamed Moutkafir (2015)

Dignitoso esempio di cinema popolare d’ispirazione europea, un ibrido quasi appieno rivolto ad un pubblico occidentale che, nell’oleografica confezione di una fotografia che vira la porpora e l’ocra in seppia, mette molta carne al fuoco e troppi personaggi in ballo.… Read More Inediti/ L’orchestre des aveugles (L’orchestra dei ciechi) | Mohamed Moutkafir (2015)

Casablanca | Michael Curtiz (1942)

Su Casablanca c’è poco altro da dire ancora più di ciò che è stato scritto in settant’anni di amorosi ragionamenti. Tuttavia, il fatto che continui a raccogliere un costante consenso soprattutto di pubblico nonostante tutto il tempo trascorso, suscita una riflessione che va al di là della sua effettiva rilevanza artistica e tecnica e che ha a… Read More Casablanca | Michael Curtiz (1942)

Marrakech Express | Gabriele Salvatores (1989)

Nella prima fase della sua eclettica carriera, Gabriele Salvatore amava girare film sulla sua generazione. Regista emblematico di un certo mood dell’epoca, decantò la fine del disincanto politico celebrando il mito dell’amicizia maschia. Marrakech Express è un apologo agrodolce e forzatamente spensierato sullo stato degli affetti di un gruppo di amici. Sono il sognante ma… Read More Marrakech Express | Gabriele Salvatores (1989)