Venezia 75 | Recensione: Ricordi?

Per un cinema, tuttavia, abituato a spiegare le riflessioni, che non dà sempre fiducia all’intelligenza emotiva dello spettatore e guarda al passato più come rifugio sicuro che insidiosa trappola, il secondo film di Mieli pare un azzardo notevole, un atto cinematografico limpido, intimo, onesto.… Read More Venezia 75 | Recensione: Ricordi?

Far East Film Festival 20 | Recensione: Our Time Will Come

Con la consueta ed emozionante sensibilità, la veterana Ann Hui ripensa il genere bellico adottando lo sguardo di due personaggi femminili marginali(zzati) dalla storia ufficiale, colti nell’istante in cui capiscono di doversi far carico – a modo loro – delle sorti di una nazione martoriata.… Read More Far East Film Festival 20 | Recensione: Our Time Will Come

12° Biografilm Festival | Recensione: Andy Warhol e lo zio Howard (Uncle Howard)

UNCLE HOWARD (U.S.A., 2016) di Aaron Brookner. Documentario. *** Howard Brookner non fece in tempo a vedere sul grande schermo il suo primo film di finzione, I maledetti di Broadway, perché l’Aids se lo portò via all’età di trentaquattro anni poco dopo la fine delle riprese. A quel film, Brookner c’era arrivato dopo due documentari molto… Read More 12° Biografilm Festival | Recensione: Andy Warhol e lo zio Howard (Uncle Howard)

11° Biografilm Festival | Recensione: La memoria dell’acqua

LA MEMORIA DELL’ACQUA (EL BOTON DE NACAR, Cile-Francia-Spagna, 2015) di Patricio Guzman. Documentario. **** ½ Cosa sappiamo del Cile? Noi così lontani nell’umana percezione delle distanze eppure talmente vicini in quanto minuscoli granelli di un universo? Partendo dall’acqua, elemento universale, Patricio Guzman, maestro del cinema nazionale cileno, setaccia le contraddizioni di un Paese che s’è… Read More 11° Biografilm Festival | Recensione: La memoria dell’acqua

11° Biografilm Festival | Recensione: Nostalgia della luce

NOSTALGIA DELLA LUCE (NOSTALGIA DE LA LUZ, Francia-Germania-Cile, 2013) di Patricio Guzman. Documentario. ***** Il deserto di Atacama è il luogo più arido della terra. Si trova in Cile, che è uno dei luoghi forse più sconosciuti, tant’è relegato, nel nostro immaginario collettivo europeo, alla stagione del colpo di stato di Pinochet. Grazie al cielo… Read More 11° Biografilm Festival | Recensione: Nostalgia della luce

Contro Gli anni spezzati

Non è soltanto una brutta fiction, Il commissario, primo atto di una trilogia sugli anni di piombo prodotta per il servizio pubblico, Gli anni spezzati (con buona pace di Peter Weir): è una cattiva azione, un’operazione totalmente sbagliata, una involontaria parodia. Il regista Graziano Diana, già sceneggiatore per Ricky Tognazzi (quando il figlio di Ugo pareva essere un… Read More Contro Gli anni spezzati

Cento giorni a Palermo | Giuseppe Ferrara (1984)

Esempio più che emblematico di instant movie, è uno dei due o tre film più potabili di Giuseppe Ferrara, caso più o meno raro di cineasta sinceramente stimabile per impegno e passione civile e francamente mediocre per abilità e competenza tecnica. Fautore di un cinema schematico e diretto, rozzo nella sua immediatezza effettistica, legato alla… Read More Cento giorni a Palermo | Giuseppe Ferrara (1984)

La seconda volta | Mimmo Calopresti (1995)

Prima di preferire il rumore del mare Calopresti remava da fermo attraverso il corpo nervoso e morbido al contempo di Nanni Moretti. Alberto Sajevo, interpretato dal fu Michele Apicella, si allena in una piccola piscina a remare da fermo e quando arriva il momento di tornare al fiume scappa davanti all’ostacolo. Quante cose sono scorse… Read More La seconda volta | Mimmo Calopresti (1995)

Forget Paris | Billy Cristal (1995)

Billy Cristal è un commediante di razza. Riesce nella pericolosa arte del far ridere con sagacia e spudoratezza. Il suo passaggio dietro la mdp è stato quasi naturale: quale miglior direttore delle sue espressioni se non se stesso (ragionamento intramontabile dal modello chapliniano fino ai malincomici nostrani)? Questa commedia molto intonata ai registri del suo… Read More Forget Paris | Billy Cristal (1995)

Le pagine della nostra vita | Nick Cassavetes (2004)

Indubbiamente non indimenticabile ma neanche da dimenticare, è un film che ha un suo recondito pregio nascosto: una robustezza d’altri tempi. Anzi, forse tutto ha il sapore dei tempi andati. A partire dalla storia – dimenticate che è tratta da un romanzo di Nicholas Spark, sopravvalutassimo e mieloso scrittore pure di I passi dell’amore e Le parole che… Read More Le pagine della nostra vita | Nick Cassavetes (2004)