Recensione: Lasciati andare

La scelta vincente di andare nel Ghetto della capitale è il segno della bravura di Francesco Bruni, il più talentuoso sceneggiatore italiano di commedie, che ha la capacità di contestualizzare i personaggi in certi ambiti precisi, continuando a far correre goffamente (come ne Il 7 e l’8) dei solitari malinconici sulla soglia dell’inettitudine (Scialla!) tra le rovine (i lavori della metro bloccati di Noi 4).… Read More Recensione: Lasciati andare

Il suono intorno | Recensione

È nella comunicazione inadeguata tra corpi ed ambiente che il film trova la propria ragione d’esistere, nella contraccambiata diffidenza dei condomini, nei messaggi platealmente scritti sulle strade per urlare con le parole qualcosa di indicibile col suono, in una dimensione paranoica che ha a che fare più col privato che col pubblico.… Read More Il suono intorno | Recensione

Notting Hill | Roger Michell (1999)

Scritto da Richard Curtis, golden boy del cinema britannico degli anni novanta, dopo lo strabordante (e meritato) successo di Quattro matrimoni e un funerale, è un film mediocre ed affascinante. È un racconto vecchio come il mondo, riciclato tante volte e buono per tutte le stagioni perché ci saranno sempre donne attratte da storie d’amore così… Read More Notting Hill | Roger Michell (1999)

Ovosodo | Paolo Virzì (1997)

È probabilmente il film che rappresenta al meglio il passaggio del testimone nell’ambito della commedia (all’)italiana. Dopo un esordio sorprendente e finalmente realistico (La bella vita) e una fotografia corale e polifonica della nuova Italia berlusconiana (Ferie d’agosto), Paolo Virzì centra il bersaglio con quello che, alla resa dei conti, resterà il suo film più… Read More Ovosodo | Paolo Virzì (1997)