Shell | Recensione

Ciò che funziona nell’esordio di Scott Graham è la consapevolezza del trauma: tutto quello che pare contribuire all’architettura di un’esistenza tra il metodico e il monotono, è in realtà la preparazione alla dirompenza di un dolore soffocato, che finalmente può farsi storia solo in presenza della certezza di una rottura.… Read More Shell | Recensione