La meglio gioventù | Marco Tullio Giordana (2003)

Lungo quarant’anni di vita italiana, dall’alluvione di Firenze del 1966 al 2004, assistiamo alle vite dei quattro fratelli Carati, figli dell’intraprendente e simpatico Giuseppe e della severa ed affettuosa maestra Adriana: Giovanna, che diventerà rigido magistrato; Nicola, futuro psichiatra; Matteo, che sceglie la polizia; e Francesca, che sposerà l’economista Carlo, amico intimo dei due maschi.… Read More La meglio gioventù | Marco Tullio Giordana (2003)

Tutti dentro | Alberto Sordi (1984)

Prima del voto sulla dichiarazione a procedere nei suoi confronti, Craxi interrogò l’emiciclo composto dai colleghi parlamentari in merito al sistema delle tangenti: inutile fare gli ipocriti o i moralisti, tutti sapevate e tutti partecipavate al sistema delle tangenti. Partendo quindi dal presupposto che tutti sanno, sapevano e sapranno come gira il mondo, Alberto Sordi… Read More Tutti dentro | Alberto Sordi (1984)

L’ultima ruota del carro | Recensione

Avrebbe potuto essere ciò che Una vita difficile di Risi-Sonego-Sordi e C’eravamo tanto amati furono per quella generazione: una storia personale, un bilancio collettivo, una rapsodia generazionale. Cos’è invece? È una storia irrimediabilmente carina, sicuramente piacevole, indubbiamente empatica, ma banalotta nello sviluppo, qua e là già vista in troppi altri film, non di rado superficiale.… Read More L’ultima ruota del carro | Recensione

Arriva la bufera | Daniele Luchetti (192)

Alla sua prima comparsa, il quarto film di Daniele Luchetti non convinse, e generalmente non convince nemmeno oggi. Etichettato come irrisolto e confuso, è indubbia l’eccessiva presenza di metafore e simbolismi, a partire dall’attività onirica di Silvio Orlando che diventa argomento di studio della promessa sposa Margherita Buy fino alle allusioni più spicciole del magistrato… Read More Arriva la bufera | Daniele Luchetti (192)

In nome del popolo italiano | Dino Risi (1971)

Si può etichettare In nome del popolo italiano come un film sconvolgente? Si può. È tale non tanto per quel che dice, ma per quel che è oggi. Post tangentopolisti quali siamo (o non ancora?) o quali dovremmo essere, fate voi, non possiamo non individuare in questo spietato affresco grottesco sul vizio preferito dagli italiani (fregare, sempre… Read More In nome del popolo italiano | Dino Risi (1971)