Italia ’50s – 29 | L’arte di arrangiarsi | Luigi Zampa (1954)

Tra gli epicentri di tutto il cinema italiano degli anni Cinquanta, L’arte di arrangiarsi è fondamentale per almeno tre motivi. È, anzitutto, il terzo ed ultimo capitolo della trilogia sull’italiano medio pensata da Vitaliano Brancati per la regia di Luigi Zampa dopo gli ancor’oggi clamorosi Anni difficili e Anni facili. Si tratta, poi, l’ultimo copione… Read More Italia ’50s – 29 | L’arte di arrangiarsi | Luigi Zampa (1954)

Recensione: La forma dell’acqua – The Shape of Water

In fondo, cos’è il film di Guillermo del Toro se non un buffet di madeleine infantili, un caleidoscopio di emozioni filtrate attraverso gli schermi (e le sontuose sale vuote, e gli uggiosi tinelli riempiti dalle gioie trasmesse dai televisori), un collage che ritaglia pezzi di immaginario collettivo americano per costruire un tempio in gloria del passato?… Read More Recensione: La forma dell’acqua – The Shape of Water

35° Torino Film Festival | Recensione: Smetto quando voglio – Ad Honorem

Il terzo capitolo unisce l’evocazione del prison movie al senso di un’apocalisse imminente senza rinunciare all’umorismo. Niente male per una commedia romana dove la città ha i colori acidi e finti di un trip poco psichedelico al sole del fatalismo cinico della capitale.… Read More 35° Torino Film Festival | Recensione: Smetto quando voglio – Ad Honorem

11° Biografilm Festival | Recensione: Nostalgia della luce

NOSTALGIA DELLA LUCE (NOSTALGIA DE LA LUZ, Francia-Germania-Cile, 2013) di Patricio Guzman. Documentario. ***** Il deserto di Atacama è il luogo più arido della terra. Si trova in Cile, che è uno dei luoghi forse più sconosciuti, tant’è relegato, nel nostro immaginario collettivo europeo, alla stagione del colpo di stato di Pinochet. Grazie al cielo… Read More 11° Biografilm Festival | Recensione: Nostalgia della luce

Miseria e nobiltà | Mario Mattoli (1954)

Dalla commedia di Eduardo Scarpetta, che a sua volta si era ispirato ad una pochade francese, una delle pellicole più spassose e divertenti interpretate dal Principe De Curtis. Forse perché con una struttura, se non solida, almeno importante, non solo un canovaccio sul quale ispirarsi ma una vera e propria sceneggiatura che al meglio sfrutta… Read More Miseria e nobiltà | Mario Mattoli (1954)

Darling Companion | Recensione

DARLING COMPANION (U.S.A., 2012) di Lawrence Kasdan, con Kevin Kline, Diane Keaton, Dianne Wiest, Richard Jenkins, Elisabeth Moss, Sam Shepard. Commedia. ** Autore di almeno tree capolavori degli anni ottanta (il citazionista e tesissimo Brivido caldo; il rapsodico e malinconico Il grande freddo, per chi scrive, uno dei film della vita; l’intimo e salvifico Turista per caso),… Read More Darling Companion | Recensione

Il padrino – Parte III | Francis Ford Coppola (1990)

Ultima puntata (per ora?) della saga mafiosa migliore di sempre, la terza parte del Padrino inizia come il suo capostipite, con una festa. Ma i tempi sono cambiati, e proprio i tempi che cambiano sono il tema fondamentale del capitolo più crepuscolare del trittico, dominato da un Al Pacino che più malinconico non si può alle prese… Read More Il padrino – Parte III | Francis Ford Coppola (1990)

Il padrino | Francis Ford Coppola (1972)

C’è da capire subito una cosa: il culto del Padrino (perché va oltre l’essere cult, qui siamo nei territori della celebrazione eucaristica) da cosa dipende? Non credo che ci sia una rappresentazione encomiastica del mondo malavitoso che affascina: Coppola trova la giusta distanza nel raccontare e, sebbene rischi costantemente, non rimane incastrato nel meccanismo Corleone.… Read More Il padrino | Francis Ford Coppola (1972)

Lo Hobbit: Un viaggio inaspettato | Recensione

LO HOBBIT – UN VIAGGIO INASPETTATO (THE HOBBIT: AN UNEXPECTED JOURNEY, Nuova Zelanda-U.S.A., 2012) di Peter Jackson, con Ian McKellen, Martin Freeman, Richard Armitage, James Nesbitt, Ken Stott, Ian Holm, Andy Serkis. Fantasy. ** Non essendomi mai appassionato alla saga più importante dello scorso decennio, mi sono approcciato a Lo Hobbit nel modo più laico possibile. Pur… Read More Lo Hobbit: Un viaggio inaspettato | Recensione

Il cavaliere oscuro – Il ritorno | Recensione

IL CAVALIERE OSCURO – IL RITORNO (THE DARK KNIGHT RISES, G.B.-U.S.A., 2012) di Christopher Nolan, con Christian Bale, Michael Caine, Gary Oldman, Anne Hathaway, Tom Hardy, Marion Cotillard, Joseph Gordon-Levitt, Morgan Freeman, Liam Neeson, Matthew Modine, Cillian Murphy, Tom Conti. Azione poliziesco thriller drammatico. *** Il cinema commerciale contemporaneo, soprattutto (se non esclusivamente) di derivazione… Read More Il cavaliere oscuro – Il ritorno | Recensione

Turné | Gabriele Salvatores (1990)

Perché Gabriele Salvatores fu l’esperienza cinematografica d’autore più fortunata a cavallo tra gli anni ottanta e novanta? L’allora semiquarantenne Salvatores era il migliore cantore della sua generazione. Quella generazione che, come si vede ancor meglio nel suo capolavoro del primo periodo che è Marrakech Express, era rimasta travolta da tutto quel che avvenne dopo il Sessantotto… Read More Turné | Gabriele Salvatores (1990)

Anni facili | Luigi Zampa (1953)

Film quasi dimenticato, come d’altronde è garbatamente dimenticato il suo regista, eppure non solo bello, ma anche interessante da un punto di vista storico. Vitaliano Brancati lo scrisse dopo Anni difficili, scegliendo di raccontare ancora una volta la zona grigia del ceto medio-basso, che non sempre si schiera o può schierarsi politicamente, e che rappresenta certamente… Read More Anni facili | Luigi Zampa (1953)